Il cancro alla prostata giovane

Tumore alla prostata: quali sono i sintomi a cui fare attenzione?

La radioterapia per il cancro della prostata in Germania

Nella prostata sono presenti diversi tipi di cellule, ma quasi tutti i tumori prostatici originano dalle cellule della ghiandola e sono di conseguenza chiamati adenocarcinomi. Il tumore della prostata è la neoplasia maligna più il cancro alla prostata giovane nella popolazione di sesso maschile in Europa e in Nord e Sud America. In Italia il tumore della prostata è la prima forma di neoplasia nel sesso maschile, con quasi I tassi di mortalità sono generalmente più elevati nella popolazione afro-americana, mentre risultano il cancro alla prostata giovane in Asia, Europa e Oceania.

Il rischio familiare nel tumore di prostata è relativamente alto e la proporzione di più casi in una famiglia è più elevata rispetto ad altri tipi di tumore. Negli uomini con storia familiare positiva si osserva un aumentato rischio di carcinoma della prostata al di sotto dei 65 anni.

Per i fumatori esiste un rischio più elevato di tumore molto aggressivo. I sintomi del tumore alla prostata iniziano infatti a presentarsi quando la malattia è in fase avanzata. In presenza dei sintomi urinari sopradescritti non bisogna necessariamente allarmarsi. Sarà quindi il medico a valutare se eseguire ulteriori esami di approfondimento.

In tali casi è consigliabile attendere qualche giorno prima di effettuare il test. In alcuni casi, potrebbe risultare normale alla palpazione, nonostante la presenza di un tumore. Lo screening del tumore alla prostata continua a essere uno degli argomenti più dibattuti il cancro alla prostata giovane comunità medica.

Tuttavia, circa 3 uomini su 4 che presentano un PSA sospetto non hanno un tumore alla prostata. Un ulteriore fattore importante è la presenza di falsi negativi. Anche in soggetti con valori di PSA inferiori ai 4. A questo si aggiunge il problema della il cancro alla prostata giovane. In definitiva, sulla base di diversi studi effettuati a livello mondiale, emerge che il test del PSA utilizzato come screening di massa non porta vantaggi in termini di aumento della sopravvivenza e che quindi non sia indicato come esame da eseguire in maniera indiscriminata su tutta la popolazione maschile.

Il tumore alla prostata. Nelle sue fasi iniziali, il tumore alla prostata è nella maggior parte dei casi asintomatico. Sei abbastanza informato sul tumore alla prostata? Provalo, rispondendo a qualche domanda!

Fai il test. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok Privacy policy.