Schema per il cancro alla prostata

Terapia del tumore della prostata: ruolo della radioterapia

Trattamento della prostatite prodotti a base di erbe

Dopo la diagnosi e la stadiazione, le opzioni terapeutiche disponibili sono la terapia ormonale, la chirurgia e la radioterapia, di solito usate in combinazione. La radioterapia, in particolare, ha un ruolo importante nel trattamento del carcinoma schema per il cancro alla prostata, soprattutto per le forme localmente avanzate, per quanto i tassi di controllo di malattia a lungo termine siano valutati non ancora del tutto soddisfacenti, anche perché questo tipo di tumore è considerato relativamente radioresistente ai fotoni.

Per questo motivo gli ioni carbonio sono oggetto di interesse e di studio a livello internazionale per quanto riguarda il loro impiego nel trattamento del carcinoma prostatico. Tumore prostatico ad alto rischio e ioni carbonio: che cosa si fa al CNAO Al CNAO è attivo un protocollo terapeutico-assistenziale per il trattamento con adroterapia dei pazienti con diagnosi di adenocarcinoma della prostata di alto gradoper il quale i trattamenti consolidati danno risultati non del tutto soddisfacenti.

In questi casi, infatti, è indispensabile concentrare alte dosi sul tumore, risparmiando il più possibile i tessuti sani adiacenti, che sono radiosensibili.

Per i pazienti a rischio intermedio e alto è previsto un trattamento con ioni carbonio alla dose totale di 66,4 Gy [RBE] erogato in 16 frazioni di 4,15 Gy [RBE] ciascuna, e una terapia ormonale. Inoltre, il CNAO ha in corso uno s tudio clinico multicentrico di fase II per valutare uno schema di trattamento che impiega gli ioni carbonio per incrementare la dose sulla prostata CIRT, carbon-ion radiation therapy seguito da radioterapia schema per il cancro alla prostata a intensità modulata guidata da imaging IG-IMRT, image-guided intensity-modulated radiation therapy con fotoni per il tumore prostatico ad alto rischio.

Lo studio ha come obiettivo principale valutare la fattibilità di questo schema di trattamento in termini di incidenza di effetti avversi acuti, che si manifestano cioè entro un mese dal termine della radioterapia. I criteri di inclusione prevedono la diagnosi citologica e istologica di adenocarcinoma prostatico ad alto rischiola classificazione del tumore come N0 e M0, un performance status inferiore o uguale a 2.

Inoltre i pazienti non devono aver ricevuto una precedente radioterapia pelvica, devono avere un buon flusso urinario e nessuna patologia infiammatoria intestinale attiva. Al termine del percorso di trattamento è previsto un follow-up con tempi appropriati per la raccolta dei dati sugli effetti avversi acuti e tardivi e sulla qualità di vita.

Reference 1. Privacy e Termini di Utilizzo. Remember Me. Not a member? Sign up now. Etichettato sotto prostata cancro prostata tumore prostata radioterapia radioterapia effetti collaterali adroterapia. Archivio News -- Seleziona una categoria -- Fondazione CNAO. Schema per il cancro alla prostata info cnao.

Schema per il cancro alla prostata con sistema di gestione per la Qualità Certificata:. Home News Newsletter Archivio Newsletter.