Corteccia di quercia proprietà curative della prostata

Dottor Piero Mozzi prostata -frutta secca-

Dove si trova la ghiandola prostatica in immagini

La querciagrazie ai tannini contenuti all'interno della sua corteccia, è in grado di esercitare un' azione astringenteantinfiammatoria, antielminticaantivirale e disinfettante. Grazie alla sua spiccata azione astringente, la quercia viene impiegata internamente per il trattamento della diarrea utilizzo che per corteccia di quercia proprietà curative della prostata è stato ufficialmente approvato. L'estratto di quercia assunto internamente a piccole dosi, inoltre, viene utilizzato come rimedio stomachico corteccia di quercia proprietà curative della prostata favorire, quindi, una corretta digestionebenché tale uso non sia stato approvato.

Per il trattamento di questo disturbo, la quercia deve essere utilizzata internamente e, di solito, viene assunta sotto forma di decotto. Solitamente, si consiglia di assumere due o tre tazze di decotto al giorno preparato fresco ogni volta, immergendo 1 grammo di droga in acqua fredda e poi portando il tutto velocemente all'ebollizione.

La dose massima raccomandata è di 3 grammi di droga al giorno. Le attività antinfiammatorie e astringenti esercitate dalla quercia non sono utili solo a livello gastroenterico, ma sono altrettanto efficaci anche a livello di cute e mucose. Pertanto, corteccia di quercia proprietà curative della prostata pianta costituisce un valido aiuto nel trattamento delle infiammazioni della cute e delle mucose di bocca e faringe. Per il trattamento delle suddette affezioni, la quercia avviene utilizzata esternamente, generalmente sotto forma di soluzione per effettuare risciacqui e gargarismi.

Quando si utilizzano preparazioni a base di quercia, le dosi di prodotto da assumere possono variare in funzione della quantità di sostanze attive contenuta. Tale quantità, solitamente, è riportata direttamente dall'azienda produttrice sulla confezione o sul foglietto illustrativo dello stesso prodotto, pertanto, è molto importante seguire le indicazioni da essa fornite.

In qualsiasi caso, prima di assumere per fini terapeutici un qualsiasi tipo di preparazione contenente quercia, è bene rivolgersi preventivamente al proprio medico. Le proprietà della quercia sono note alla medicina popolare già da tempo. Infatti, questa pianta viene utilizzata sia internamente che esternamente nel trattamento dei più svariati disturbi.

Più precisamente, la medicina tradizionale prevede l'utilizzo interno della quercia per il trattamento delle infiammazioni croniche del tratto gastroenterico e come rimedio contro il sangue nelle fecicontro l' emottisi e contro il sanguinamento uterino non mestruale.

Esternamente, invece, la quercia è sfruttata dalla medicina popolare per trattare disturbi come le emorroidile infiammazioni dell'area genitale ed anale, le vene varicosegli eczemi e le infiammazioni oculari.

Inoltre, la quercia viene utilizzata anche nella medicina omeopatica. È facilmente reperibile sotto forma di globuli, gocce orali o tintura madrecon indicazioni per il trattamento di disturbi come reumatismilombalgia e contratture delle spalle e del collo.

Per questo motivo, potrebbero essere prive di efficacia terapeutica o risultare addirittura dannose per la salute. Occasionalmente, quando la quercia è assunta internamente, potrebbero manifestarsi piccoli problemi digestivi dovuti all'azione astringente esercitata dalla componente tanninica. Nome scientifico Plantago lanceolata, Plantago major Famiglia Plantaginaceae Origine Europa, Asia settentrionale e centrale Sinonimi Piantaggine maggiore Piantaggine: parti utilizzate Droga data dalle foglie essiccate Costituenti chimici Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sulla quercia.

Emblema patriottico per antonomasia, la quercia fu oggetto di molte opere poetiche ed artistiche di poeti e pittori, sia antichi che contemporanei. Cos'è la polmonite da ipersensibilità? Con che sintomi si manifesta?

Da cosa è causata? Cosa fare? Quando preoccuparsi? Ecco le risposte in parole semplici. Seguici su. Ultima modifica Quercia in breve, Riassunto sulla quercia e le sue proprietà Vedi altri articoli tag Quercia. Quercia Vedi altri articoli tag Quercia. Piantaggine in Erboristeria: Proprietà della Piantaggine Nome scientifico Plantago lanceolata, Plantago major Famiglia Plantaginaceae Origine Europa, Asia settentrionale e centrale Sinonimi Piantaggine maggiore Piantaggine: parti utilizzate Droga data dalle foglie essiccate Costituenti chimici Quercia in breve, Riassunto sulla quercia e le corteccia di quercia proprietà curative della prostata proprietà Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva corteccia di quercia proprietà curative della prostata quercia.

Quercia, virtù medicamentose e proprietà della Quercia Emblema patriottico per antonomasia, la quercia fu oggetto di molte opere poetiche ed artistiche di poeti e pittori, sia antichi che contemporanei. Polmonite da ipersensibilità: cause, sintomi e cura Cos'è la polmonite da ipersensibilità? Farmaco e Cura.