Dolore della prostata dà retto

Sintomi Prostatite: 17 Sintomi da Eliminare

Vascolare BPH embolizzazione

Dolore della prostata dà retto prostata è un organo fibromuscolare e ghiandolare di cui solo gli uomini sono dotati, delle dimensioni di una castagna, che si trova al di sotto della vescica e circonda l'uretra. Riveste una importante funzione nella produzione del liquido seminale poiché fornisce componenti fondamentali alla sopravvivenza e alla qualità degli spermatozoi.

Le cause di prostatite sono molteplici e non sempre agevoli da identificare. Le ragioni del processo flogistico non sono sempre chiare; solo in una piccola percentuale dei casi, infatti, la prostatite è dovuta ad un'infezione batterica per lo più da germi intestinali. Sono molto utilizzati i fitoterapici. Ipertrofia prostatica benigna. La terapia farmacologica si avvale dell'uso degli alfa-litici ed anti-androgeni periferici quali la finasteride e la dutasteride che inibiscono la crescita volumetrica dell'adenoma prostatico riuscendo inoltre in una buona percentuale dei casi anche ridurne il volume.

Vengono anche utilizzati prodotti fitoterapici estratti vegetali la cui azione non è dolore della prostata dà retto nota ma che sembrano agire sulla componente infiammatoria.

Il carcinoma della prostata. Un semplice prelievo di sangue consente di verificare il livello di una dolore della prostata dà retto detta PSA antigene prostata-specifico proteina che viene secreta dalla prostata, una piccola quantità della quale è normalmente presente nel sangue.

Consiste nel rimuovere in blocco la ghiandola prostatica e le vescicole seminali. Il trattamento ormonale viene riservato ai pazienti metastatici o con ripresa di malattia dopo trattamento con intento radicale. Enrico Meliani e Dott. Malattia di Peyronie IPP. Pene curvo congenito. Protesi peniena. Eiaculazione precoce. Malattie sessualmente trasmissibili.

Disfunzione erettile. Fimosi e Circoncisione. Fertilità e Infertilità. Tumori del testicolo. SIA News. A cura di Dott.