Enucleazione laser delle indicazioni della prostata

Prostata ingrossata: una nuova cura

Che danneggia prostatite

In generale, i risultati del trattamento laser nelle patologie sopraccitate sono risultati sovrapponibili, se non superiori, a quelli forniti dalle metodiche chirurgiche tradizionali, ma con una netta riduzione del rischio operatorio ed una notevole diminuzione della degenza post-operatoria. Figura 1a. Il fascio laser viene focalizzato dalla macchina e convogliato sul bersaglio mediante apposite fibre in grado di trasmettere la radiazione alla loro estremità, con minimi assorbimento e dispersione energetica.

Enucleazione laser delle indicazioni della prostata 2b. Negli ultimi 15 anni sono state testate molteplici sorgenti laser che, sebbene con approcci talora discutibili e alterne fortune, hanno contribuito a tracciare delle linee guida utili per il miglioramento dei trattamenti laser in ambito urologico: nel il laser a rubino, nel il neodimio, nel il dye-laser, nel il laser ad alexandrite, nel quello ad eccimeri, nel il laser ad olmio e nel il Freddy laser.

Altre tipologie di laser usate in Urologia. Altre tipologie di laser utilizzate in Urologia. Enucleazione laser delle indicazioni della prostata 1b. Figura 2a. Nome no-icon. Cognome no-icon. Email email.