Complicanze dellinfluenza per la prostata

Ipertrofia prostatica benigna: il ruolo del medico di medicina generale

Trattamento delle secrezioni prostatiche

La vaccinazione antiinfluenzale. La malattia L'epidemiologia Vaccinazione I farmaci antivirali Conclusioni Bibliografia La storia La prima epidemia influenzale riportata dagli archivi storici è quella verificatasi a Parigi nel ; altre terribili epidemie sono state descritte successivamente nelnelnel e nel Anche l'interesse per la prevenzione dell'influenza non è degli ultimi anni: nel terribile periodo dell'epidemia da "febbre spagnola", alla fine delfurono largamente utilizzate a scopo profilattico maschere imbevute di trementina e piccole dosi di chinino.

La malattia L'influenza è una malattia molto comune nell'uomo; nella maggior parte dei casi causa la classica "sindrome influenzale", caratterizzata soprattutto da flogosi delle vie aeree superiori, febbre alta e profonda astenia. La malattia dura in genere una settimana o poco complicanze dellinfluenza per la prostata senza complicanze e non abbisogna di ospedalizzazione, né di terapie specifiche.

L'influenza non porrebbe quindi particolari problemi di sanità pubblica, se non fosse per due ordini di motivi, davvero importanti: gli anziani e le persone di qualsiasi età affette da malattie croniche quali quelle cardiache, respiratorie o metaboliche, possono morire a causa dell'influenza o delle sue complicanze; l'influenza si presenta ad ondate epidemiche di vasta portata, che colpiscono contemporaneamente molte persone in età lavorativa, le quali sono costrette ad astenersi dall'attività per un certo periodo di tempo.

Le assenze dal lavoro numerose e contemporanee sono causa non solo di un importante danno economico complicanze dellinfluenza per la prostata alle aziende sia all'assistenza pubblica, ma anche di gravi lacune nell'erogazione di servizi essenziali come ad esempio gli stessi servizi sanitari. L'epidemiologia Ogni anno si presentano epidemie influenzali in tutto il pianeta, provocate da virus con variazioni antigeniche rispetto all'anno precedente modeste il cosiddetto antigenic drift o nulle; nel nostro emisfero è interessato generalmente il periodo stagionale gennaio-aprile.

Vaccinazione Della vaccinazione antinfluenzale abbiamo scritto più volte in precedenza sul bollettino 1. L'efficacia complicanze dellinfluenza per la prostata vaccinazione è quindi tale che risulta doveroso il suo utilizzo nella tutela della salute pubblica e complicanze dellinfluenza per la prostata opportuno come investimento economico nelle aziende pubbliche e private 2,3. In particolare, la vaccinazione deve essere vivamente raccomandata ai seguenti gruppi di persone: ultrasessantacinquenni; pazienti affetti da malattie croniche respiratorie, cardiache, renali, epatiche, metaboliche; operatori sanitari compresi i medici, ovviamente!

In questo caso la vaccinazione ha lo scopo di tutelare non solo il singolo operatore e l'efficienza del sistema sanitario, ma anche le persone a rischio di complicanze che, pur venendo a contatto con gli operatori sanitari, non saranno da questi contagiati. Nella valutazione complessiva si dovrà tenere conto dei costi indiretti che rappresentano un aspetto molto controverso. Conclusioni Per quanto riguarda le strategie di sanità pubblica nella riduzione dei danni da influenza, non vi è dubbio che al momento si debba promuovere la vaccinazione di quote crescenti di popolazione a rischio.

Bibliografia 1. Ragni P. Vaccini antinfluenzali: novità in vista? Informazioni sui farmaci21 complicanze dellinfluenza per la prostata : Nichol Kl et al. The effectiveness of vaccination against influenza in healthy, working adults. N Engl J Med ; Campbell D. Cost-effectiveness of influenza vaccine in a healthy, working-age population. J Occ Envir Med39 5 : Yamey G. Anti-flu drug may not reduce death rate. E' utile praticare la profilassi antibiotica nei portatori di diverticoli per la prevenzione della diverticolite?

Effetti indesiderati dei vaccini Efficacia dei FANS topici Emolisi da cefalosporine Eritrodisestesia palmo-plantare da capecitabina Esofagite da farmaci Etanercept nella psoriasi Farmaci e prolungamento del QT Fibrillazione atriale non reumatica. Fitoestrogeni e menopausa Fluorochinoloni orali attivi sullo pneumococco Formule per nutrizione enterale Gastroprotezione e corticosteroidi Gli eccipienti: sono davvero tutti inerti?

Gli effetti complicanze dellinfluenza per la prostata dei farmaci Gli effetti indesiderati dei vaccini Gli ipnotici Gli spaziatori Glicoproteina-P: perché complicanze dellinfluenza per la prostata importante? Nifedipina sublinguale nelle crisi ipertensive Nitrati per via sublinguale Nuove parole in farmacia: "nutraceutici" Nuovi farmaci antibatterici 1a parte Nuovi farmaci antibatterici 2a parte Perché ci hanno sorpreso complicanze dellinfluenza per la prostata risultati dello studio ALLHAT?

Polveri inalatorie per l'asma e "allergia" al lattosio Prevenire la pertosse Prima, dopo o lontano dai pasti? Quale antipsicotico atipico nella schizofrenia? Quale spazio per gli antiaritmici nella prevenzione della morte improvvisa?

Radioterapia e gastroprotezione Ridurre la durata della terapia antibiotica Ropinirolo nella sindrome delle gambe senza riposo SSRI e rischio di sanguinamento gastrointestinale Scompenso cardiaco Sertralina in età pediatrica Sicurezza a lungo termine degli inibitori di pompa Somministrazione associata di tiocolchicoside fiale e FANS Sostituti del sale: si o no?

Statine e miopatia senza elevazione della CK Statine: un anno dopo il caso "cerivastatina" Strisce reattive per la diagnostica rapida nelle urine Terapia corticosteroidea cronica Test rapido per la celiachia Tolterodina a rilascio prolungato Trattamento dell'asma persistente Trattamento della psoriasi Trattamento e prevenzione della pediculosi Trazodone nell'anziano con problemi di insonnia Ulcere da FANS Un nuovo vaccino contro le infezioni da pneumococco Uso di antidepressivi e rischio di suicidio Vaccinare contro il tetano e la difterite Vaccinazione antipolio Vaccinazione contro l'Haemophilus Complicanze dellinfluenza per la prostata tipo b Vaccino anticolera orale Vantaggi della morfina in soluzione orale Varici esofagee Vie di somministarzione complicanze dellinfluenza per la prostata oppiodi nel dolore neoplastico Vomito da chemioterapia Xeroftalmia Xerostomia rt-PA nella fase acuta dell'ictus.