Erba per la prevenzione della prostatite

Epilobio Segreti e rimedi naturali contro la prostatite cronica ed ipertrofia prostatica Prostatit

Tintura di corteccia di pioppo per il trattamento di adenoma prostatico

Prostata erbe utili Fitoterapia Nozioni di Erboristeria Piante. Erboristeria - Naturopatia Nozioni di Erboristeria Piante. Argomenti Naturopatia Nozioni di Medicina Naturale. Alimentazione Sana Nozioni di Alimentazione sana.

Astrologia Nozioni di Astrologia Medica. Fiori di Bach Nozioni sui Fiori di Bach. Medicina Olistica Nozioni Erboristeria Naturopatia. Prostata Erbe utili Fitoterapia.

PYGEUM Pygeum africanum, Prunus africana utile nell' ipertrofia prostatica benigna, Famiglia delle Rosacee Parti Pygeum impiegate : cortecciaE' un albero delle foreste africane che cresce nelle zone maggiormente piovose, in Erba per la prevenzione della prostatite, Camerun, Angola, Sudan Etiopia, e Madagascar, cresce fino a 30 metri di altezza, ha piccoli fiori bianchi e il frutto rossastro dalla polvere della corteccia gli indigeni preparano una bevanda simile al tè efficace per numerosi disturbi delle vie urinarie.

AZIONI Pygeum, utile per ridurre la erba per la prevenzione della prostatite infiammatoria della prostata e della vescica seminaleutile nella ipertrofia erba per la prevenzione della prostatite benigna ma non sempre riduce il volume l'adenoma prostatico Si ha un buon campo di azione nelle fasi non ancora avanzate di ipertrofia. Famiglia delle Poacee, Graminacee Parti usate Avena semi e foglie, frutto, pianta, paglia.

Ha una attività blandamente sedativa simile alla Passiflora. Le PARTI AEREE, sono utili per gli stati acuti o cronici di ansia, nella tensione, nella agitazione, nella sindrome neuroastenica, l'avena è adatta come ricostituente e corroborante generale.

La PAGLIA si usa nelle affezioni cutanee di tipo infiammatorio, seborroico, e pruriginoso, i bagni con la paglia di Avena sono utili per la gotta, reumatismo, affezioni cutanee, e come sedativo per gli ipertesi, FARINA di Avena è utile per trattare pelli delicate e facilmente irritabili e arrossabili.

VITAMINA E, alfa-tocoferolo E' un antiossidante di fondamentale importanza, erba per la prevenzione della prostatite dalla ossidazione delle cellule, neutralizza i radicali liberi, ritarda i processi di invecchiamento, erba per la prevenzione della prostatite il colesterolo, utile per la attività riproduttiva, per la virilità, abbassa il colesterolo, di aiuto nell'arteriosclerosi, nelle malattie autoimmuni, erba per la prevenzione della prostatite allergie, nell'artrite, nei disturbi mestruali, nella menopausa, nella flebite, nei disturbi sessuali.

SERENOA serenoa repens o sabal, o saw palmetto utile per la prostata, l'infiammazione della prostata, ipertrofia prostatica, la caduta dei capelli, pianta diuretica, utile nella difficoltà ad urinare, nella minzione frequente, contiene fitormoni, utile per l'enuresi, atrofia dei testicoli, blando afrodisiaco per l'uomo. Famiglia delle Palmacee Arbusto alto metri, le foglie sono palmate, i fiori sono bianchi, il frutto somiglia ad una oliva di colore dal giallo al blu quando è maturo, si trova in America dal Sud Carolina al Mississipi meridionale alla Florida.

Parti impiegate: Serenoa i frutti. Sono utili essenzialmente nei problemi legati alla prostata, specie nella ipertrofia prostatica, aiutano a regolarizzare lo scarso flusso urinario tipico nella ipertrofia prostatica, e sono impiegati per trattare la scarsa minzione urinaria aiuta a diminuire i sintomi. Erba per la prevenzione della prostatite tradizionale, la Serenoa si impiega per trattare raffreddori, tosse, come espettorante, nella bronchite, mucose irritate, ulcerazioni della gola, emicrania.

Caduta dei capelli, è abbastanza utile per combattere la calvizie androgenetica. E' utile anche al secondo stadio, in cui aumenta la ritenzione urinaria, per cui la vescica non si svuota mai completamente, ma rimane sempre un residuo. Studi recenti hanno dimostrato una vastissima percentuale di risultati positivi sui sintomi urinari e di laboratorio, accompagnati da un miglioramento della qualità della vita, nel ridurre l'infiammazione e l'ingrossamento della prostata che si verifica nella maggior parte degli uomini sopra i cinquant'anni e che comprime la vescica e restringe l'uretra, con conseguente difficoltà ad urinare e frequente stimolo alla minzione.

E' stato dimostrato che agisce in maniera specifica nella cellula prostatica limitando la proliferazione cellulare, responsabile dell'ingrossamento della prostata.

Esistono infatti varie preparazioni farmaceutiche che contengono i principi attivi estratti dalla Serenoa e che vengono consigliate per i problemi di ipertrofia erba per la prevenzione della prostatite. Si nota un'azione anche a livello dei testicoli come antinfiammatorio e anti-trofico contro l'impotenza maschile.

Studi clinici effettuati per verificare l'efficacia della Serenoa repens nel trattamento della ipertrofia prostatica benigna dimostrano che esiste un effettivo miglioramento della pollachiuria e della nicturia nei pazienti che erba per la prevenzione della prostatite assumono rispetto ai gruppi di pazienti trattati con placebo.

Le donne hanno usato le bacche per trattare la sterilitàmestruazioni dolorose e problemi di lattazione. E' considerata una pianta abbastanza sicura con pochi e rari effetti collaterali. Non somministrare in gravidanza e allattamento.

Gli effetti collaterali sono rari e sono costituiti da disturbi gastrointestinalinauseacefalea vertigini.

Un caso di epatite colestatica è stato segnalato in un uomo che aveva assunto erba per la prevenzione della prostatite preparazione contenente Serenoa repens per un periodo di 2 settimane. Ricordare che le problematiche legate alla prostata vanno sempre esaminate e controllate dal proprio medico sia dal punto di vista della diagnosi che terapeutico. Cautela nella assunzione della Serenoa se si è già in trattamento con altri farmaci.

Al momento non è stata segnalata nessuna reazione avversa da interazione con farmaci di sintesi o altre erbe medicinali. Sembra essere utile nei processi spastici e come prevenzione degli attacchi epilettici sono in corso degli studi Ritarda la degenerazione muscolare fornendo supplementi di creatina. E' indispensabile per il funzionamento del SNC e per la prostata. Si usa anche sotto controllo medico, nel trattamento della depressione bipolare in questo caso consultare uno psichiatraè essenziale al sistema immunitario per la sintesi degli aminoacidi non essenziali.

Il nome deriva da Sanscrito "Kum-kuma", è l'ingrediente principale del curry indiano e si usa anche nella mostarda. Si impiega nella Medicina Ayurvedica come depurativo generale, come rimedio digestivo, in presenza di febbre, infezioni, dissenteria, artrite, itterizia e vari disturbi epatici. La Medicina Cinese, impiega la curcuma per problemi epatici e alla cistifellea, per le emorragie, erba per la prevenzione della prostatite le congestioni al petto ed i disturbi mestruali, nelle flatulenze, nel sangue delle urine, nel mal di denti, nelle contusioni e ulcerazioni per uso esternoLa polvere delle radici giallo-arancio della curcuma diventano rosso-marrone in presenza di costituenti chimici alcalini si impiegava per il test di alcalinità, oggi si impiega la cartina tornasole coleretica, colagoga, protettrice del fegato, stimolante delle vie biliari, antiossidante, proprietà antibatterica, antivirale, antifiammatoria, antifungina, cardio protettiva, erba per la prevenzione della prostatite azione colesterolemizzante, fluidificante del sangue, azione digestiva.

Famiglia delle Zinziberacee vi appartiene anche lo zenzero. Parti usate Curcuma: il rizoma. I cinesi la impiegano per favorire le mestruazioni, ma non ci sono studi in merito.

Ha anche attività antifungina. Sembra abbia anche un effetto androgenico, aumentando la motilità dello sperma, senza incrementare il numero degli spermatozoi. Utile come antiossidante si trova in commercio in capsule e compresse e come aromatizante nei tè. La Curcumina secondo studi condotti in India ha una attività antiflogistica ed antinfiammatoria a bassa tossicità rispetto agli steroidi. Erba per la prevenzione della prostatite azione antiossidante, antivirale curcumina.

E' essenzialmente utile come protettore del fegato, della mucosa gastrica e come antiulcera ma non impiegare ad alti dose potrebbe avere l'effetto opposto ha attività battericida curcuminoidi. Il rizoma è utile nei processi digestivi, per le proprietà coleretiche e colagoghe, ed anche come stimolante l'appetito. Gli estratto oleosi oli essenziali sono utili nei processi infiammatori e in presenza di artrite con attività anche antiedemica uso esternogli estratti acquosi tisanehanno azione coleretica, gli estratti alcolici Tinture madri hanno effetto ipotensivo, l'olio volatile della curcuma, la curcumina ha un effetto protettivo per il fegato, la attività coleretica è da attribuire al tolmetil carbinolo.

USO ESTERNO Curcuma, su tagli e ferite, sbucciature, ben lavate, come antibatterico usare polvere di curcuma da acquistare in erboristeria mettere sulla parte e bendare, sotto forma di impiastro in Cina la impiegano per trattare le ulcerazioni sentire sempre il proprio medico.

La Curcuma zedoaria Roscoe si impiega nel settore farmaceutico e erba per la prevenzione della prostatite come aromatizzante e correttivo del sapore. Per il leggero effetto anticoagulante della curcuma fare attenzione nelle persone con problematiche legate alla coagulazione del sangue sentire sempre il proprio medico curante : Dosi eccessive di curcuma possono causare disordini gastrici. Se sopraggiungono disordini gastrici, bruciori di stomaco, ridurre le dosi o interrompere il trattamento e sentire il proprio medico Alle dosi consigliate e se non sussistono problematiche di cui sopra è una pianta sicura.

ZINCO, favorisce il rinnovamento del tessuto cutaneo, è fondamentale per il tessuto osseo, entra nella costituzione di 20 enzimi e ne influenza altri 80, in assenza di zinco non si forma né il DNA né RNA, ha una azione antiossidante e protegge dai radicali liberi, regola il sistema immunitario, è nutriente per la pelle ed il cuoio capelluto, necessario per il mantenimento del gusto e dell'olfatto, favorisce la cicatrizzazione delle ferite, regola la digestione dei carboidrati, la funzionalità della prostata, lo sviluppo degli organi genitali, la spermatogenesi, utile nelle astenie, nella sterilità, una carenza erba per la prevenzione della prostatite provoca nanismo ed ipofunzionalità del sistema riproduttivo.

Il frutto maturo è ricco di vitamine in particolare A e Ccarotenoidi di cui il principale è rappresentato dal licopeneminerali ed oligoelementi. Sempre degna di nota è la sua capacità di proteggere le cellule epiteliali in caso di lunga esposizione ai raggi solari e U. Un estratto del mesocarpo di pomodoro si é rivelato una naturale protezione delle cellule dai danni degenerativi, prevenendone l' invecchiamento. Consultare in erba per la prevenzione della prostatite di problemi sessuali e alla prostata un andrologo, un urologo e un cardiologo.

Arte e Pittura Quadri Anna Zelli. Città del Vaticano Informazioni e Foto Vaticano. Anna Zelli - A. Prostata erbe utili Fitoterapia. Nozioni di Erboristeria Piante. Erboristeria - Naturopatia. Argomenti Naturopatia. Nozioni di Medicina Naturale. Bellezza Salute Naturopatia. Nozioni sulla Bellezza ed Erbe.

Alimentazione Sana. Nozioni di Alimentazione sana. Nozioni di Astrologia Medica. Fiori di Bach. Nozioni sui Fiori di Bach. Medicina Olistica. Nozioni Erboristeria Naturopatia. Schede Piante Officinalis. Arte Cultura Novità Idee. Home Page Anna Zelli. ALIMENTI erba per la prevenzione della prostatite contengono la Vitamina E, cereali integrali, oli vegetali spremuti a freddo, di ulivo, di lino, di girasole, ortaggi verdi in foglie SERENOA serenoa repens o sabal, o saw palmetto utile per la prostata, l'infiammazione della prostata, ipertrofia prostatica, la caduta dei capelli, pianta diuretica, utile nella difficoltà ad urinare, nella minzione frequente, contiene fitormoni, utile per l'enuresi, atrofia dei testicoli, blando afrodisiaco per l'uomo.

Se sopraggiungono disordini gastrici, bruciori di stomaco, ridurre le dosi o interrompere il trattamento e sentire il proprio medico Alle dosi consigliate e se non sussistono problematiche di cui sopra è una erba per la prevenzione della prostatite sicura ZINCO, favorisce il rinnovamento del tessuto cutaneo, è fondamentale per il tessuto osseo, entra nella costituzione di 20 enzimi e ne influenza altri 80, in assenza di zinco non si forma né il DNA né RNA, ha una azione antiossidante e protegge dai radicali liberi, regola il sistema immunitario, è nutriente per la pelle ed il cuoio capelluto, necessario per il mantenimento del gusto e dell'olfatto, favorisce la cicatrizzazione delle ferite, regola la digestione dei carboidrati, la funzionalità della prostata, lo sviluppo degli organi genitali, la spermatogenesi, utile nelle astenie, nella sterilità, una carenza grave provoca nanismo ed ipofunzionalità del sistema riproduttivo.

Contatti: Erboristeria Naturopatia zellianna hotmail. Guida Turistica di Roma. Informazioni e Foto di Roma. Roma Itinerari Turistici. Informazioni e Foto Vaticano. Informazioni Culturali.