Vitamina E dosaggio per la prostatite

Aumentare i livelli di #testosterone #libero con la Vitamina D

Utilizzare prostata massaggiatori

Tuttavia, in caso di concentrazioni basali di selenio elevate, la supplementazione con selenio ad alto dosaggio ha mostrato di aumentare, quasi raddoppiandolo, il vitamina E dosaggio per la prostatite di cancro alla prostata di alto grado tra gli uomini più anziani. In questi pazienti, la vitamina ha aumentato anche il rischio di vitamina E dosaggio per la prostatite di medio e basso grado, seppure in misura inferiore. Il trial, iniziato nel e progettato per durare 12 anni, è stato sospeso prima del previsto, nelperché le analisi ad interim non hanno evidenziato alcun effetto protettivo da parte del selenio e suggerivano che la vitamina E potesse addirittura aumentare il rischio.

Questo spiega uno dei risultati dello studio SELECT, e cioè che solo il sottogruppo trattato con vitamina E e un placeboe non quello che assumeva sia la vitamina E sia selenio, ha mostrato un aumento del rischio di cancro alla prostata. Il selenio, -che derivasse dagli alimentari o da integratori - avrebbe quindi protetto gli uomini dagli effetti nocivi della vitamina E. SELECT è l'unico studio randomizzato che abbia analizzato gli effetti della supplementazione con selenio tra gli uomini con livelli di selenio comuni negli Stati Uniti e in Canada, ed è l'unico studio ad aver valutato gli effetti della supplementazione di vitamina E in funzione dei livelli di selenio.

In un editoriale di commento, quattro esperti del settore primo firmatario Paul H. Frankel, del City of Hope Comprehensive Cancer Center di Duarte,in California, discutono i possibili meccanismi biologici alla base dei risultati dei risultati dello studio SELECT e scrivono che tali risultati stimolano la discussione su una serie di punti.

Inoltre, gli editorialisti propongono alcune considerazioni supplementari su specifiche formulazioni di selenio e vitamina Vitamina E dosaggio per la prostatite e sui livelli basali di selenio negli uomini di diversi Paesi, oltre che sulla prevenzione.

Kristal, et al. Altri articoli della sezione Oncologia-Ematologia. Doppio blocco al fattore di crescita epidermico umano nel cancro colorettale metastatico. Tre studi positivi.